Diritto Sanitario

Covid-19, la mancata comunicazione dell'esito del tampone giustifica il licenziamento

mag182022

Covid-19, la mancata comunicazione dell'esito del tampone giustifica il licenziamento

Si è in presenza di un'omissione in grado, potenzialmente, di cagionare un gravissimo pericolo soprattutto ai pazienti. È provato che il medico, inconsapevole del proprio stato, abbia frequentato la struttura, e abbia dunque mantenuto contatti...
transparent
Disabili, la quota della retta resta a carico della ASL dopo la scadenza del termine originario

mag172022

Disabili, la quota della retta resta a carico della ASL dopo la scadenza del termine originario

La ASL che abbia autorizzato temporaneamente la collocazione di un proprio assistito presso una struttura accreditata, prevedendo che l'eventuale prolungamento del trattamento venga autorizzato mediante una nuova valutazione dell'UVI, è tenuta...
transparent
Il lavoro dipendente presso le cooperative sociali pregiudica la procedura di stabilizzazione

mag162022

Il lavoro dipendente presso le cooperative sociali pregiudica la procedura di stabilizzazione

Se la disciplina relativa alla stabilizzazione, di cui all' art.20, comma 2, del d.lgs. n. 75/2017, si presenta quale norma derogatoria della previsione generale delle assunzioni nelle pubbliche amministrazioni attraverso pubblico concorso, allora sono...
transparent
Alla Corte Costituzionale il limite di autorizzabilità di una sola struttura residenziale per distretto-base

mag132022

Alla Corte Costituzionale il limite di autorizzabilità di una sola struttura residenziale per distretto-base

La norma regionale si pone in contrasto con la norma nazionale, perché introduce un limite all'accesso di nuove strutture sanitarie non previsto dal legislatore e, di conseguenza, pare porsi in contrasto anche con l'art. 117, terzo comma, Cost....
transparent
Gli accertamenti medici svolti in sede concorsuale sono irripetibili

mag122022

Gli accertamenti medici svolti in sede concorsuale sono irripetibili

In sede di arruolamento del personale l'accertamento sulla idoneità psico-fisica dei canditati è irripetibile, con la conseguenza che, a fronte di un giudizio medico di inidoneità in sede concorsuale, il difforme esito di un successivo...
transparent
Incarichi EST, illegittimità della conversione del rapporto a tempo indeterminato

mag112022

Incarichi EST, illegittimità della conversione del rapporto a tempo indeterminato

L'art. 21 del D.Lgs. n. 368 del 1999 subordina l'attività di medico chirurgo di medicina generale nel Servizio sanitario nazionale al possesso del diploma di formazione specifica di medicina generale, e l'art. 8, comma 1, lettera h), del D.Lgs....
transparent
Medici e borse 1983-91: non è necessario indicare anche il numero di anni di specialità

mag102022

Medici e borse 1983-91: non è necessario indicare anche il numero di anni di specialità

Ai fini della quantificazione del risarcimento dei danni per la mancata tempestiva trasposizione delle direttive comunitarie concernenti la remunerazione dei medici specializzandi, l'attore ha l'onere di indicare unicamente il tipo di specializzazione...
transparent
Sospensione attività per Covid, negato il riconoscimento di assegno alimentare

mag92022

Sospensione attività per Covid, negato il riconoscimento di assegno alimentare

Il riconoscimento in sede cautelare di un assegno alimentare si scontra all'attualità con l'esplicito dettato dell'art. 4 ter co. 3 del d.l. n. 44/2021, come modificato dall'art. 2 del d.l. n. 172/2021, che sancisce: "per il periodo di sospensione,...
transparent
Servizio sanitario non standardizzato: illegittimità del criterio di aggiudicazione al minor prezzo

mag62022

Servizio sanitario non standardizzato: illegittimità del criterio di aggiudicazione al minor prezzo

L'insieme delle prestazioni poste a carico della ditta fornitrice e aggiudicataria del servizio di ventiloterapia domiciliare appare senz'altro incompatibile con la mera valorizzazione dell'elemento del prezzo offerto per l'esecuzione dell'appalto. La...
transparent
Covid, alla CCEPS le vicende sulla sospensione dall’esercizio della professione medica

mag52022

Covid, alla CCEPS le vicende sulla sospensione dall’esercizio della professione medica

Si tratta di una vera e propria competenza di natura giurisdizionale, come dimostrato dall'art. 19 del decreto, il quale prevede che avverso tali decisioni sia ammesso ricorso alle sezioni unite della Corte di cassazione, norma alla luce della quale la...
transparenttransparent
Per vedere le news dell'ultimo mese cliccare su Pagina Successiva.
Per vedere tutto l'archivio cliccare qui
transparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi